Archivio tag: Guardie e ladri

Toto e Fabrizi, i tartassati

Totò: I tartassati (1959)

Lui non parla l’italiano, io non so una parola di francese, ma ci capiamo benissimo: la comicità è un linguaggio universale.
(Totò parlando di Luis de Funès)
Aldo Fabrizi e Totò, i tartassati

Aldo Fabrizi e Totò, i tartassati

I tartassati è un film del 1959 diretto da Steno e interpretato da Totò e Aldo Fabrizi, nuovamente insieme reduci dal grande successo di Guardie e ladri e dal meno apprezzato Una di quelle.

Il film può essere considerato in senso figurato un seguito di Guardie e ladri “in versione medio-borghese”, difatti i due protagonisti si ritrovano negli stessi ruoli di “ladro” e “guardia”. Ma a differenza di quanto succede nell’altra pellicola dove i furti sono in Continua a leggere

Fermo con le mani

Totò: Fermo con le mani! (1937)

Stia fermo con le mani, sa!

(Totò all’interno del film)

Fermo con le mani! è un film del 1937 diretto da Gero Zambuto. Noto per essere il primo film in assoluto interpretato da Totò.

Trama

Totò in Fermo con le mani

Totò in Fermo con le mani

Totò di Torretota è un povero diavolo che tenta in ogni modo di sbarcare il lunario. Dopo essere stato cacciato di casa (una abitazione in via di demolizione in cui si è insediato abusivamente), nel cercare una nuova sistemazione riesce, a liberare una povera orfanella dalle grinfie di un bieco sfruttatore, che la obbligava a elemosinare per la strada, e decide di prendersene cura, nonostante l’indigenza.

Per racimolare qualche soldo, Totò accetta di fare da factotum in un salone di bellezza e, per conquistare una buona mancia, si traveste da donna e si Continua a leggere